• Studio Grafico Ceoloni

QUALI COLORI PER IL TUO BRAND?




Se sei un imprenditore, hai già dovuto prendere molte decisioni.

Hai deciso:

  • Il nome della tua azienda

  • Quali prodotti proporre

  • Come e dove collocarti sul mercato

  • E molto, molto altro

Una delle decisioni che potrebbe darti problemi è con quale colore rappresentare la tua azienda. Forse opterai per il tuo colore preferito, e non c'è niente di sbagliato in questo, ma se non sei sicuro che il tuo colore preferito sia il migliore per il tuo business, sono qui per condividere alcuni principi per guidare la tua scelta.

Cosa c'è in un colore?

Molti di noi non se ne rendono conto, ma ogni colore ci comunica cose diverse. Detto questo, i colori che scegli dicono molto sulla tua azienda: a seconda dei colori che usi, le persone possono assimilare inconsciamente determinate cose sulla tua azienda.

Di seguito ti elenco alcuni degli aggettivi associati ai colori più popolari:


  • Bianco: pulito, fresco, asettico

  • Blu: fidato, consolidato, tradizionale

  • Verde: fresco, sano, ambientale

  • Arancione: attivo, energico, amichevole

  • Rosso: eccitante, sicuro di sé, potente

  • Giallo: caldo, accessibile, allegro

  • Nero: audace, senza tempo, di qualità

Se una di queste parole descrive come vorresti che la tua azienda fosse riconosciuta, associare quel colore sarà un ottimo punto di partenza... e ricorda, ci sono infinite variazioni di questi colori. La scelta di "blu" potrebbe variare dal blu navy al pervinca o addirittura al verde acqua, un colore composto da giallo e ciano, dove quest'ultimo solitamente ha percentuali maggiori.

Inoltre, alcune industrie hanno legami più diretti con colori specifici. Ad esempio, se si possiede una società di architettura paesaggistica, una tonalità di verde avrebbe più senso come colore primario rispetto a una sfumatura di rosso. Non sei costretto a "giocare secondo le regole", ma sarebbe saggio considerare almeno se ci sono determinati colori che hanno più senso per il tuo settore.

Quanti colori dovrei scegliere?

Un logo monocromatico è spesso visto come sofisticato e professionale. Un logo con due colori complementari è audace e accattivante. In genere suggerisco di scegliere due colori importanti che creino il giusto contrasto nel tuo brand.

Troppi colori in competizione tra loro tolgono efficacia al tuo marchio

Se sei preoccupato che sia troppo "piatto" e noioso, puoi aggiungere un po' di varietà al tuo marchio includendo alcuni colori secondari per creare un contesto attorno al tuo logo, ma mai esagerare. Il rischio è la perdita di efficacia e la confusione. Ricorda che il tuo logo deve essere facile da memorizzare per essere ricordato e associato nel tempo.


I grigi neutri o molti colori desaturati a volte danno risultati eccezionali, ma è possibile utilizzare anche colori brillanti.

Vuoi che i colori del tuo marchio attirino le persone e che non creino confusione o perdita d'identità? Se vuoi che il tuo marchio abbia l'aspetto professionale che merita, con colori evocativi, traducendo visivamente il giusto messaggio associato al tuo prodotto e al tuo settore, Studio Grafico Ceoloni può fare al caso tuo. Contattaci subito!


#colori #brand #logo #marchio #business #StudioGraficoCeoloni #webagency #graphicdesign #PsicologiadelColore #Ostiglia #Mantova


E-Mail: Info@studiograficoceoloni.com

Tel. 333 324 4567

Oppure chattatiamo direttamente dal sito

Spero che l'articolo ti sia stato utilea presto




Graphic & Web Designer

© 2020 Studio Grafico Ceoloni - tutti i diritti riservati

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

Via Don Emilio Caiola, 32 Ostiglia (MN) 46035 IT

Tel: 333 324 4567 - PEC studiograficoceoloni@pec.it
P.I. 02540470206